torna alle NEWS

La Commissione europea apre ad accelerazioni per gli appalti pubblici nella situazione di emergenza Covid-19

Sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione Europea del 1° aprile 2020 è stata pubblicata la Comunicazione della Commissione europea esplicativa delle soluzioni perseguibili da parte delle stazioni appaltanti per l’acquisto di forniture, servizi e lavori necessari a fronteggiare la situazione di emergenza sanitaria causata dal Covid-19.
In particolare, la Comunicazione (scaricabile al link sottostante) riepiloga le misure acceleratorie delle procedure selettive attuabili per soddisfare le esigenze specifiche derivanti dalla crisi sanitaria e le condizioni per procedere all’aggiudicazione diretta degli appalti.
Lo Studio resta a disposizione per ogni necessità.

GUUE, C 108I, 1° aprile 2020